Dieci Volte chords – Modena City Ramblers

 MODENA CITY RAMBLERS - DIECI VOLTE


   D G
Dieci volte ti ho sognato
    D A
dalle terre silenziose
    D G
dove l'albero dei baci appesi
 D A D
cresce alto tra le rose.

   D G
Eri in piedi e mi cantavi
    D A
ogni volta una canzone
    D G
di un amore combattuto
 D A D
con il cuore e col cannone.

   Bm D G
Dieci volte ti ho inseguito nel sospiro del tramonto
     D G D A
con in mano una promessa da scambiare col tuo volto.
    Bm D G
Ti guardavo tra la gente che passava indifferente
     D G D A D
e ogni volta mi sfuggivi come un gioco impertinente.


   D G
Dieci volte ti ho cercato
    D A
nel randagio mio vagare
    D G
e ho tremato di passione
 D A D
al presagio del sostare.
   Bm D G
Per una vita e oltre all'ombra del tuo sorriso,
     D G D A D
ma il capriccio del destino ogni volta mi ha deriso.

   Bm D G
Dieci volte ti ho parlato sussurrando frasi al vento
     D G D A
e aspettando che il mattino mi svegliasse col tuo argento.
    Bm D G
Ogni volta era vuoto il letto dell'addormentato
     D G D A D
ed amaro era il sapore che danzava sul palato.

   Bm D G
Dieci volte ho riscritto la tua storia nel mio regno
     D G D A
le parole si stendevano ogni volta in un disegno.
   Bm D G
I colori di una notte senza stelle e senza luna,
     D G D A D
quelle notti che vorresti bestemmiare alla fortuna.

   Bm D G
Dieci volte ti ho trovato nei giardini della mente,
     D G D A
dieci volte ti ho mancato, ogni volta per un niente.
    Bm D G
Per un bacio mendicato, per un timido saluto...
     D G D A D
L'undicesima è adesso e stavolta ti ho conosciuto.
     D G D A D
L'undicesima è adesso e per il bel tempo che ho perduto.